Punti di interesse

Casa delle Contadinerie

E' un progetto - realizzato dalla Parrocchia di S. Siro e dal Circolo ANSPI “I Baloss” di Coenzo - dedicato alla cultura rurale dei tempi passati, una “casa” dove ritrovare esperienze comuni e ricordi, e dove le giovani generazioni potranno riscoprire le tradizioni dei loro nonni.
Allestito in una casa rurale ottocentesca e realizzato con il determinante contributo di Fondazione Cariparma, il museo conserva vario materiale etnografico che testimonia la vita della gente della Bassa tra fine ‘800 e inizio ‘900: oggetti e documenti il cui nucleo centrale è costituito dagli abiti del tempo e dagli strumenti per la loro realizzazione.

La Casa delle Contadinerie è inserita all’inizio del percorso ambientalisito “PO FIUME D’EUROPA”, situata sulla pista ciclabile “VIA DEI SAPORI”, che collega i Comuni di Sorbolo, Mezzani, Colorno, Sissa, Roccabianca, Zibello.

Completa l’offerta di altre raccolte già presenti nel territorio provinciale poiché, nello specifico, vuole fornire la comunicazione storica della laboriosità femminile e della fatica maschile dell’epoca considerata; illustrando, inoltre alcune coltivazioni tipiche: canapa e lino, materie prime per la confezione degli abiti.

Sito web della Casa delle Contadinerie